Approfondimento normativa

LA NORMA UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012

QUALIFICAZIONE DEI CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E CERTIFICAZIONE DEL PERSONALE

 

KCB Italia Srl –  KNOWHOW CERTIFICATION BUREAU ITALIA è un Organismo di Certificazione del Personale e della Formazionenato dalla volontà di un ristretto gruppo di professionisti, che da circa 20 anni  opera nel settore delle Certificazioni in ambito Qualità, Ambiente e Sicurezza, per l’esigenza di rispondere a pressanti richieste del mercato di avere figure professionalmente qualificate con elevati standard di preparazione. Da qui la necessità di dare valore aggiunto alle competenze professionali acquisite con riferimento a norme internazionali :il proliferare dell’Offerta formativa e degli enti di formazione su tutto il territorio nazionale ed internazionale, ha fatto emergere la richiesta di una garanzia preventiva da offrire al mercato in merito alla professionalità di coloro che vi operano, individuando un indicatore immediato, oggettivo e garantito delle competenze, al fine di tutelare i clienti, e conseguentemente i professionisti preparati, dall’assalto di “improvvisati” sedicenti professionisti.

Tale indicatore è rappresentato dalla certificazione di terza parte della professionalità, rilasciata da un Organismo di Certificazione del Personale operante in conformità alla norma ISO/IEC 17024 “Conformity assessment  General requirements for bodies operating certification of Persons”.

La certificazione ISO/IEC 17024 è destinata ad organismi il cui fine sia quello di certificare le capacità del personale, ed ha come obiettivo quello di validare l’intero processo della formazione. Rispetto alla norma precedente (EN 45013:1990),  entra più nello specifico per quanto riguarda il concetto di competenza, definendola in termini di conoscenze, abilità e caratteristiche personali.

Enfatizza, inoltre, l’esame delle competenze, ed è applicabile per la certificazione di qualsiasi figura professionale. L’introduzione della norma permette, dunque, di avere, finalmente, anche la definizione di competenza : “dimostrata capacità di applicare conoscenze e/o abilità e, ove rilevante, dimostrate caratteristiche personali” (dalla traduzione italiana della norma, la UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004).KCB Italia opera in Conformità alla norma Internazionale ISO/IEC 17024:2003, facendo ricorso ad un nutrito gruppo di esperti qualificati, provenienti da differenti ambiti (Università, Enti di Ricerca, Industria, Professionisti), di comprovata capacità e maturata esperienza nel settore di competenza, cui afferiscono gli specifici Comitati di Schema di KCB Italia .

Ogni Schema di Certificazione (Figura Professionale) è gestito da un differente Comitato di Schema.

La certificazione delle competenze  valida dunque quelle figure richieste dal mercato del lavoro  che vengono considerate non formali, cioè acquisite con una formazione  “classica,  scuola, università e pertanto riguarda la formazione acquisita dopo corsi specifici o la formazione acquisita  con esperienza lavorativa.

 

 

KCB Italia di recente costituzione, vanta un centinaio di professionisti certificati di diverse figure professionali. Attualmente le figure professionali che si possono certificare sono in crescita e riguardano diversi settori , ciascuno dei quali merita un suo approfondimento. Le  figure professionali  sin ora individuate sono riportate sul nostro sito (www.kcbItalia.it). KCB Italia S.r.l. ad oggi ha nominato diversi  ”Comitati di Schema”, responsabili dello sviluppo e del mantenimento degli schemi di certificazione per ciascuna figura professionale individuata come  Esperto nella Valutazione immobiliare, Energy Manager e Security Manager, Formatore dei formatori per la sicurezza dei lavoratori ecc.

Il Certificato rilasciato da KCB Italia al superamento dell’Iter di Valutazione è valido a tutti gli effetti di legge . Il personale certificato viene inserito in un elenco nel registro del personale certificato  secondo la Norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004 da KCB  ed e sempre disponibile sul sito  www.kcbItalia.it) .

KCB Italia  provvede anche alla qualifica dei percorsi formativi secondo gli schemi  individuati per ciascuna figura professionale ai sensi della Norma  UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004, diversi   enti di formazione  si sono rivolti a noi per la qualifica dei loro corsi.

Quindi qualificare un corso di formazione vuol dire verificare la rispondenza  del corso ai requisiti delle normative cogenti.

 

Allora cosa rappresenta il certificato delle competenze rilasciato dall’organismo di certificazione che opera ai sensi della Norma  17024:2004  ?

Esso è la dimostrazione del “Saper fare”da parte di un soggetto/organismo terzo di sottoporsi ad un iter di valutazione, è il candidato che decide di sottoporsi ad un iter di valutazione secondo uno schema predefinito della propria figura professionale,  con un comitato di schema definito da esperti del settore (professionisti, docenti, ricercatori, stakeholders), che hanno il compito di standardizzare la figura professionale, nel rispetto della normativa di riferimento, dandovi un riconoscimento a livello internazionale così da avere un mercato del lavoro potenziale “globale” per chi acquisisce la certificazione delle competenze secondo la Norma 17024:2012.

Ma anche per il consumatore /cliente, poiché attraverso la certificazione delle competenze, viene offerto al mercato del lavoro un rilevatore del livello di professionalità raggiunta, immediato, oggettivo e garantito, che prevede da parte dell’ente certificatore l’avvio di un iter che comprende una verifica iniziale delle competenze acquisite attraverso un percorso formativo e /o con l’esperienza lavorativa secondo uno standard predefinito, cui seguirà un mantenimento annuale (sorveglianza) ed un rinnovo ogni tre anni.

Tutto l’iter è chiaramente subordinato al codice deontologico e alla correttezza del professionista o associazioni di professionisti che decidono di operare con trasparenza verso un mercato nazionale ed internazionale.

Speriamo di essere stati chiari a far comprendere l’importanza sempre maggiore di una certificazione delle competenze in un mercato delle professioni che in continua evoluzione e che nella prospettiva di un mercato globale deve avere un riconoscimento internazionale così come previsto dalla Norma UNI CEI EN ISO /IEC 17024:2012