Certificazione di Servizio

KCB ITALIA propone la Certificazione di Servizio alle aziende che intendono qualificarsi sul mercato garantendo la propria capacità di conseguire, e mantenere nel tempo, gli standard di servizio dichiarati verso l’esterno e sottoposti a valutazione periodica da parte di ente terzo indipendente.

La Certificazione di Servizio è rivolta alle organizzazioni che erogano servizi (sanità, istruzione, pubblica amministrazione, turismo e servizi alla persona in genere) e alle organizzazioni che producono beni industriali, in quanto il servizio costituisce sempre più una componente qualificante della fornitura.

Il suo scopo è quello di rendere trasparenti e leggibili le caratteristiche, spesso intrinseche, del servizio che attengono ad aspetti di natura tecnico-professionale associati al processo di erogazione dello stesso e ad aspetti di interesse dei destinati del servizio con impatto diretto sulla sfera della qualità percepita, ovvero sulla soddisfazione del cliente.

La Certificazione di Servizio è rilasciata da KCB ITALIA in capo all’organizzazione che soddisfa requisiti specificati in apposite Norme Tecniche di Settore emesse da Ente Normatore o  da Enti e/o Associazioni di Categoria oppure, in assenza di un documento normativo ufficiale, definite dall’organizzazione stessa in apposito Documento Tecnico e/o Standard di Servizio. In questo caso KCB ITALIA fornisce, alle organizzazioni interessate, il proprio supporto metodologico orientandole a configurare le caratteristiche del servizio, oggetto di certificazione, in maniera oggettiva e misurabile creando i presupposti per stimolarne il miglioramento continuo.

La Certificazione di Servizio rappresenta una concreta risposta all’esigenza delle organizzazioni di differenziarsi sul mercato affidando un ruolo strategico ai propri servizi.

Le principali norme di riferimento per la Certificazione di Servizio offerte da KCB ITALIA sono:

UNI 11034 – Servizi all’Infanzia

ISO 29990 – Istruzione e Formazione non Formale – Requisiti per i fornitori del servizio

UNI CEI 11352 – Gestione dell’Energia – Società che forniscono servizi energetici

UNI 10891 – Istituti di Vigilanza Privata

UNI CEI EN 50518 – Centrali di Telesorveglianza in sostiuzione alla UNI 11068

UNI 14804 – Servizi per i viaggi connessi allo studio delle lingue

UNI CEI/TR 11428 – Gestione dell’Energia – Diagnosi Energetiche – Requisiti generali del servizio di diagnosi energetica

EN 15038 – Traduzione

UNI 10574 – Interpretariato

UNI 15017 – Servizi Funerari

UNI 10881 – Assistenza Residenziale Anziani

UNI 11010 – Servizi residenziali e diurni per persone con disabilità

UNI 11031 – Servizi residenziali e semi residenziali per persone con problematiche connesse all’uso o alla dipendenza da sostanze stupefacenti

UNI 10865 – Cure Termali

UNI 10670 – Attività Alberghiere

UNI 10585 / UNI EN 13549 – Servizi di pulizia, disinfestazione, sanificazione e attività correlate

UNI EN 13816 – Trasporti Pubblico Passeggeri

UNI 10600 – Presentazione e gestione dei reclami nel settore dei Servizi Pubblici

UNI 11200 – Servizi di relazione con il cliente, con il consumatore e con il cittadino, effettuati attraverso centri di contatto multicanale – Call e Contact Center

Uni 17665-1 Sterilizzazione dei prodotti sanitari

UNI ISO 10005- LINEE GUIDA PER I PIANI QUALITA’

UNI ISO 14046:2015 Water Footprint dei prodotti e delle organizzazioni

Il Water Footprint consente di identificare e quantificare i potenziali impatti ambientali che un prodotto/servizio, un processo e/o un organizzazione hanno sulla risorsa idrica.